You are hereGroups / Philosophy of Language / Giulia Pravato & Afredo Tomasetta's talks

Giulia Pravato & Afredo Tomasetta's talks


11 Apr 2016 10:00
11 Apr 2016 17:00
Europe/Rome

Giulia Pravato (Venezia) and Alfredo Tomasetta (IUSS, pavia), will present their current research.

Titles & abstracts

10 am Alfredo Tomasetta Un argomento facile contro il fisicalismo (con un’appendice teologica)

Abstract: La grande maggioranza dei filosofi analitici della mente ha a lungo condiviso, e tuttora condivide, il seguente presupposto: la teoria corretta della coscienza, quali che siano i suoi dettagli precisi, è senz’altro una teoria fisicalista o materialista. Credo tuttavia che questa convinzione, per quanto pervasiva, non sia davvero giustificata. In particolare, penso che 1) gli argomenti offerti a favore della presupposizione materialista siano deboli e non convincenti e che 2) ci sia un argomento prima facie molto forte per respingere il fisicalismo circa la coscienza fenomenica. Questo intervento si concentra sul secondo punto presentando ed esaminando un argomento contro il fisicalismo basato sul senso comune. A mo’ di appendice, sosterrò poi che una delle due premesse dell’argomento presentato è incompatibile col teismo classico.

2 pm Giulia Pravato Trivial Descriptivism

Abstract: This paper defends the view that substantively normative uses of words like "good", "ought", and "right" are irresolvably vague: any single case of application is borderline, in that the thoughts and practices of the speakers of the language, together with the non-linguistic facts, do not determine a truth-value for the sentence (in context). A semantics and pragmatics for normative language is then offered and shown to have some advantages over contextualism, expressivism, and relativism.

Venue: sala rossa, via Azzo Gardino 23, Bologna.

Events

« August 2017 »
MonTueWedThuFriSatSun
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Search

Who's online

There are currently 0 users and 2 guests online.